Spesso la gioia di vivere ho incontrato

  Spesso la gioia di vivere ho incontrato: era l’acqua chiara del mare di cui vedo il fondo,   era la gialla ginestra che profuma le rocce nere, era lo sguardo dorato del mio gatto quando cerca il mio.  

Er presepio di Trilussa

  Ve ringrazio de core, brava gente, pé ‘sti presepi che me preparate, ma che li fate a fa? Si poi v’odiate, si de st’amore non capite gnente… Pé st’amore sò nato e ce sò morto, da secoli lo spargo dalla croce, ma la parola mia pare ‘na voce sperduta ner deserto, senza ascolto. La…