La favorita, 2018

La sequenza finale dell’ultimo film di Yorgis Lanthimos si svolge in tempo reale, ma ha una rivelante lentezza. Nell’inquadratura c’è la malandata regina Anna Stuart – forse poco nota anche agli stessi inglesi – che utilizza la sua dama di compagnia come fosse un bastone umano e lo fa per umiliarla.  Tutto il peso del…

L’arte della gioia di Goliarda Sapienza, 1998

Pur non essendo un capolavoro, il romanzo di Goliardia Sapienza è un libro memorabile: una storia – quella della “carusa tosta” Modesta – che non lascia il tempo di annoiarsi tanto la sua avventura è unica, per molti aspetti drammatica, ma anche piena di colpi di scena che stemperano il dramma in una leggerezza che…

Notturno di Gabriele d’Annunzio, 1921

Il 16 gennaio del 1916 d’Annunzio, di ritorno da una missione su Trieste impossibile da portare a compimento, in seguito a un ammaraggio per un piccolo guasto al suo aereo, perde la vista dell’occhio destro. Devono fasciargli anche l’occhio sinistro per via di un eventuale contagio, che rischia di fargli perdere anche quello. Così bendato,…