La dolce vita, 1960

Chi sei tu? Tu sei tutto. Sei la prima donna della creazione, sei la madre, la sorella, l’amante, l’amica, l’angelo, il diavolo, la terra, la casa. LA CASA!

Il Manifesto del futurismo di Filippo Tommaso Marinetti, 1909

Non è tanto della letterarietà del manifesto che vogliamo scrivere, quanto della sua modernità, fin troppo ovvia per un testo che esalta la tecnologia, la velocità, la macchina, ma di una modernità ulteriore che abbiamo scoperto ancora più vera e profetica in questi giorni di quarantena.